Spari di avvertimento

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.
lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1321
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da lepanto357 » 01/08/2021, 9:26

Elzide, riguardo citato "articolo 21 della Legge 11 febbraio 1992, n. 157 lettera f), il quale precisa che:
- è proibito sparare con armi da fuoco da distanza inferiore a centocinquanta metri (con uso di fucile da caccia con canna ad anima liscia)" a me risulta che nei periodi di caccia i limiti siano di 100 metri dalle abitazioni e 150 in direzione delle abitazioni. Quale è la verità? Chiedo venia per la domanda non strettamente pertinente.

elzide
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 247
Iscritto il: 19/11/2018, 11:07

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da elzide » 01/08/2021, 10:52

Ciao lepanto357.
Io ti ho riportato il testo di legge nella versione che risulta in mio possesso; ma, visto che, qui in Italia, le leggi e le circolari cambiano da una settimana all'altra, non posso garantirti che sia un testo aggiornato!
Cercherò di verificare (se ci riesco).
Un saluto! :october:
(P.S. Non essendo io un cacciatore, non sono molto esperto in materia)

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1321
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da lepanto357 » 01/08/2021, 12:49

Grazie Elzide :october:
PS: l'anno scorso una notte si sentì uno sparo vicinissimo a casa mia in campagna, la mattina ricevetti la visita dei Carabinieri che mi chiesero con fare ironico se per caso con la mia 38 (ovviamente regolarmente denunciata) avevo sparato un peterdo!

Avatar utente
duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3374
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da duxino » 01/08/2021, 13:36

Questa è la legge quadro sulla caccia, credo che riguardi solo i cacciatori, non parliamo di difesa abitativa. Certo che siamo messi bene in Italia con le armi, vabbè non è che in tanti altri campi stiamo messi meglio :october: :october:
... non chiedere per chi suona la campana, essa suona anche per te.

elzide
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 247
Iscritto il: 19/11/2018, 11:07

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da elzide » 01/08/2021, 15:09

Ciao Duxino.
La Legge 11 febbraio 1992 n. 157 ha senz'altro per oggetto principale la protezione della fauna selvatica (omeoterma) e la disciplina della caccia; però, almeno secondo me, non si limita a regolamentare l'uso delle armi soltanto da parte dei cacciatori.
Ed infatti, l'art.21 lett.f), dopo aver disciplinato "l'uso del fucile da caccia con canna ad anima liscia", fa generico riferimento all'uso di "altre armi"; e non soltanto, si badi, all"uso del fucile da caccia con canna ad anima rigata", bensì all'uso di "altre armi" in generale, e, cioè, a qualsiasi altro tipo di armi (cioè anche di pistole), da chiunque impugnate ed usate.
***
Per cui, interpretando tale norma ai sensi dell'art.12 delle "Preleggi", benchè la Legge 11 febbraio 1992 n. 157 sia senz'altro una "legge quadro sulla caccia", non credo affatto che, almeno per quanto riguarda la "distanza di sicurezza nell'uso delle armi", essa riguardi soltanto i cacciatori; penso, invece, che riguardi tutti coloro che detengono legittimamente un arma (di qualsiasi genere e tipo), e non solo chi è munito di licenza di caccia.
Se non altro per interpretazione analogica!
***
Per quanto riguarda la "difesa abitativa", in mancanza di un'aggressione diretta ex art.52 CP, e, anzi, in mancanza della diretta individuazione dello stesso ladro, direi che il problema non si pone proprio.
***
Anche io possiedo una villetta, e, qualche tempo fa, in presenza di una situazione simile , sentendo dei rumori sospetti in giardino, ma non scorgendo nessuno, dalla finestra della mia camera da letto ho "spazzato" il giardino con il "puntatore laser" del mio fucile; io non ho visto il ladro(/i), ma lui, evidentemente, ha visto il puntino rosso che lo cercava, perchè, nel buio, ho sentito il rumore dei passi di qualcuno che fuggiva precipitosamente, e che poi saltava fuori in strada.
***
In alternativa, senza sparare un vero proiettile in aria o a terra, una buona alternativa, secondo me, può essere quella di sparare dalla finestra un colpo molto rumoroso a salve; non credo che nessun ladro si tratterrebbe per indagare se è stato sparato con una pistola vera, oppure con una pistola finta.
Se lo facesse, però, sarebbe senz'altro opportuno farlo trovare faccia a faccia con una pistola vera!
***
Un saluto! :october:
***

elzide
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 247
Iscritto il: 19/11/2018, 11:07

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da elzide » 01/08/2021, 17:07

Ciao Lepanto357
Circa la questione dei 100 o dei 150 metri, dopo lunghe ricerche, sono riuscito finalmente a trovare le seguenti spiegazioni sul sito ufficiale della AVC (Associazione Vittime della Caccia); se è vero ciò che scrivono, sembra che tali distanze varino a seconda delle circostanze.
Leggi qui:
https://cdn-thumbs.imagevenue.com/72/13 ... OO9B_t.jpg
Qui, invece, se ti interessa, puoi trovare la trattazione completa.
https://www.vittimedellacaccia.org/cacciatoriadistanza/
Non sono riuscito a trovare altro, mi dispiace.
***
Un saluto! :october:
***
Ultima modifica di elzide il 01/08/2021, 17:18, modificato 1 volta in totale.

elzide
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 247
Iscritto il: 19/11/2018, 11:07

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da elzide » 01/08/2021, 17:17

Ciao Lepanto357
circa la questione dello sparo vicinissimo a casa tua, in campagna, se la cosa dovesse ripetersi, e se i carabinieri dovessero farsi troppo "scoccianti", puoi sempre dirgli: "Io, con la mia 38, non ho sparato assolutamente niente; se non ci credete fatemi la prova dello STUB!"
Vedrai che se ne andranno via con la coda tra le gambe.
***
Un saluto! :october:
***

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1321
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da lepanto357 » 01/08/2021, 17:43

elzide ha scritto:
01/08/2021, 17:17
Ciao Lepanto357
circa la questione dello sparo vicinissimo a casa tua, in campagna, se la cosa dovesse ripetersi, e se i carabinieri dovessero farsi troppo "scoccianti", puoi sempre dirgli: "Io, con la mia 38, non ho sparato assolutamente niente; se non ci credete fatemi la prova dello STUB!"
Vedrai che se ne andranno via con la coda tra le gambe.
***
Un saluto! :october:
***
E' esattamente quello che ho fatto ma voglio pensare che la loro fosse solo una battuta.

Avatar utente
duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3374
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da duxino » 01/08/2021, 19:06

Caro Elzide, per altra ed ovvia ragione una simil Beretta 92 ed una simil 1911, senza tappo rosso, sono a portata di mano sia in città al lavoro che in casa al mare, in periodi più caldi un simil revolver due pollici l’ho avevo anche in auto.Seguirò il tuo consiglio, averla per averla, non mi costa niente caricarla la 92. :october: :october: :october: :october:
... non chiedere per chi suona la campana, essa suona anche per te.

elzide
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 247
Iscritto il: 19/11/2018, 11:07

Re: Spari di avvertimento

Messaggio da elzide » 02/08/2021, 6:13

Ciao Duxino
Alcune riproduzioni sono fatte veramente bene!
Guarda, ad esempio, questa mia Beretta 98 a salve, vicino alla mia Beretta 98 autentica!
https://cdn-thumbs.imagevenue.com/6d/3b ... OPNT_t.jpg
***
Devo stare attento a non confonderle, a seconda dell'uso, perchè le conseguenze potrebbe risultare davvero tragiche!
:morto:
***
La 1911, invece, ce l'ho solo a salve, per cui non corro il rischio di confonderla.
https://cdn-thumbs.imagevenue.com/08/2e ... OPNU_t.jpg
:)
***
Un saluto :october:
***

Rispondi