Invasione russa

off topic, cioè fuori tema.
Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2595
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Invasione russa

Messaggio da DELTAOMEGA » 04/03/2022, 16:01

ennebi ha scritto:
03/03/2022, 12:59
Sulle centrali nucleari in Italia ho grossi dubbi alimentati dal fatto che per le poche scorie prodotte decenni addiettro ancora non è stato possibile trovare un luogo in cui sistemarle definitivamente. Le ultime proposte che ho letto erano di inviarle all'estero. Puntiamo piuttosto sulle energie rinnovabili e sul gas dell'Adriatico. Al centro-sud non sono in grado di destinare luoghi in cui costruire i termovalorizzatori e troverebbero i siti per le centrali nucleari ?

Le scorie delle centrali nucleari italiane poi dismesse, non trovano una sistemazione perchè nessuno le vuole nel proprio territorio, ma quando una cosa è necessaria, va fatta punto e basta ! I siti adatti per accoglierle ci sono, basta semplicemente dire no a chi si oppone.

In Italia ci sono una serie di NO da parte di pochi che tengono sotto scacco il Paese, no che hanno trovato ancora più forza con l'avvento del M5S : No Triv, No Tav, No Tap, No inceneritori, No Nucleare, ecc ... e alla fine siamo nella merda, anche perchè l'eolico e il solare sono del tutto insufficienti per il fabbisogno energetico.

Tu hai citato il gas dell'Adriatico ma devi fare i conti con i No Triv !

Insomma quando una cosa è necessaria, bisogna dire NO agli scassa palle ignoranti e soprattutto non bisogna interpellare i cittadini ignoranti in materia materia mediante i referendum.
Ad esempio la TAV si sta facendo lo stesso.

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2595
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Invasione russa

Messaggio da DELTAOMEGA » 04/03/2022, 16:07

AIMII ha scritto:
03/03/2022, 17:44
Caro DO,

1-l'asserito appoggio finanziario non ha trovato alcun riscontro giudiziario e l'accusa e' stata archiviata;
2- che Trump sia stato eletto grazie ad hakeraggi russi dove lo hai letto?

Le centrali nucleari sono in molti paesi e, al momento abbiamo collezionato una discreta collezione di accadimenti che non potevano accadere, vista la portata dei danni, direi che l'attenzione ci sta' tutta.
Se poi dovessimo far votare nei referendum solo gli esperti, sarebbe inutile farli, anzi sarebbe inutile avere la democrazia,, la base del referendum non e' che tu sia esperto della materia ma che tu ne subisca le conseguenze e quindi sento come la pensi.

Poi, e' appena il caso di dire che , senza vigorosi finanziamenti pubblici che paghiamo noi tanto quanto le nostre bollette, le autorizzazioni per la costruzione di nuove centrali sono andate ...deserte, sono semplicemente anti economiche.

Cordialmente
aim

1) L'inchiesta che purtroppo è stata archiviata è quella relativa al furto di 49 milioni che la Lega ha rubato ai contribuenti italiani ; l'inchiesta si è arenata perchè è stato finalmente trovato a Bergamo il computer col disco rigido formattato, il quale conteneva i dati dei movimenti di denaro ... purtroppo questi figli di buona donna leghisti l'hanno fatta franca.

Invece l'inchiesta sul denaro russo ricevuto o che avrebbe dovuto ricevere la Lega mi risulta ancora in piedi.
Effettivamente finora non sono state trovate le prove di un passaggio di denaro dalla Russia alla Lega, probabilmente perchè è scoppiato il putiferio prima che arrivassero i trasferimenti bancari o forse perchè tutto è avvenuto attraverso i paradisi fiscali dove tutto è anonimo e soprattutto secretato.
Intanto si ha la certezza di un doppio passaggio di denaro di 9 e 2 milioni di €, dalla Russia al Front National di Marine Le Pen che conferma che Mosca aiuta economicamente i sovranisti europei.

2) Mai sentito parlare di Russiagate ? Ma vieni da marte ? (Se è così beato te).
"La Russia dietro l'elezione di Trump nel 2016": le conclusioni dell'inchiesta del Senato Usa https://www.repubblica.it/esteri/2020/0 ... 264909957/

C'è stata un'inchiesta dell'FBI e una del senato americano a maggioranza repubblicana ed entrambe sono arrivate alla conclusione che le interferenze ci sono state eccome !!! Addirittura ci sono diverse persone dello squadra di Donald Trump condannate in via definitiva e poi graziate dallo stesso Trump ... commettono dei crimini e poi si auto-graziano ... in questo caso la giustizia americana è una barzelletta !
Il Russiagate è storia, è stato appurato che è tutto reale e ha prodotto svariate condanne ! Informati : https://it.wikipedia.org/wiki/Russiagate

3) Le 42 centrali nucleari in Francia non hanno mai dato problemi rilevanti, idem quelle svizzere dalle quali vergognosamente acquistiamo l'energia elettrica. Finora non ci sono stati incidenti rilevanti.

Ciò che è successo a Cernobyl non è un incidente ma un autentico suicidio messo in atto da degli imbecilli che eseguivano dei test di sicurezza simulando un evento critico al reattore che hanno concretizzato alla grande !
Il colmo dell'imbecillità ! :mha:

Un incidente rilevante è stato quello di Three Mile Island negli USA nel 1979 che nei reattori di nuova generazione non accadrebbe assolutamente e poi Fukushima, dovuto esclusivamente al maremoto che ha invaso d'acqua la sala di controllo mandando in avaria i pannelli di comando del reattore che, fuori controllo, fuse il sarcofago in cemento armato liberando una nube radioattiva.

In Italia eventualmente avremmo avuto i reattori di nuova generazione con i quali gli incidenti suddetti di livello 7 sono estremamente improbabili. Sono d'accordo sul fatto che le centrali di nuova generazioni sono molto costose perchè vi è una maniacale attenzione verso la sicurezza ; sta di fatto che L'UE ha posto il nucleare di nuova generazione come una delle fonti energetiche per contrastare l'emissione dei gas serra.

Per quanto riguarda i referendum, dico che è assolutamente inutile far progettare a dei perfetti ignoranti il futuro energetico di una nazione.
Inoltre ricordati che le esigenze dei molti contano più di quelle dei pochi ! Quando una cosa serve, si deve fare !
A parte il fatto che vivere vicino ad un centrale nucleare non è affatto pericoloso, l'incidenza di leucemie infantili nel raggio di 10 Km è identica a quello riscontrato in qualsiasi altra parte !
Sono molto più pericolose molte fabbriche metallurgiche e siderurgiche, come l'ILVA !

AIMII
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 349
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Invasione russa

Messaggio da AIMII » 04/03/2022, 16:54

Caro DO, in italia e non solo vale il principio dell'innocenza sino a prova contraria, e' valso per l'allora PCI e vale per tutti, Salvini compreso, per la cronaca accusare consapevolmente qualcuno di un reato per cui non e' stato condannato e' reato, vale per tutti.

Per i soldi Russi, a me non risulta, prendo col beneficio del dubbio quanto dici.

Ho sentito parlare di Russiagate, pure di un sacco di altre cose vere, verosimili, inverosimili o mai provate, qui spettegoliamo o parlaimo di cose almeno fondate se non ancora provate giudiziariamente?

Russiagate, dai link su WPedia da te citata "Pur ammettendo che la commissione ha trovato prove "inconfutabili delle interferenze russe", Rubio ha sottolineato che non vi sono prove certe del fatto che il candidato Trump o la sua campagna abbiano attivamente colluso con Mosca. I russi, anzi, si sarebbero "approfittati" della "relativa inesperienza governativa" del team di transizione di Trump per avere con i suoi membri contatti ritenuti illeciti. " e "Ma quello che è secondo Rubio "inquietante" è il modo in cui l'Fbi sia stata "pronta a basarsi" su un rapporto come quello di Steele "senza verificare le sue fonti ed i suoi metodi" per richiedere l'autorizzazione per le intercettazioni ai danni della campagna di Trump.". Un po diverso da come sembri presentare tu la vicenda (forse ho sbagliato io a interpretare).

Che le 42 centrali francesi non abbiano dato problemi rilevanti e' cosa opinabile, tralasciando la gente che muore in Africa per le scorie di uranio grezzo lasciate all'aria e trasportate dal vento (altro che Taranto), ci sono centrali che non sono mai entrate in funzioni altrimenti il botto sarebbe stato quasi certo (vedi reattori autofertilizzanti ) ele centinaia di incidenti minori segnalati ufficialmente, per quel che ricordo.

Gli imbecilli esistono e gli aspiranti suicidi pure, dargli una centrale nucleare per farlo mi rende molto dubbioso visto che ci possono inquinare mezza europa, senza pensare ad incidenti come un'aereo che ci cade sopra.

Fakushima, caso in cui tutto era fatto secondo le previsioni...che pero' erano previsioni sbagliate.

Se le centrali sono estremamente antieconomiche, vanno enormemente sovvenzionate con soldi pubblici, il problema poi e' che la sicurezza e' un dato statistico che aumentando il numero delle centrali diminuisce pure?

Le esigenze dei molti sono anche di sicurezza, una centrale nucleare fornisce di elettricita' un milione di persone ma ne mette a rischio 50 volte di piu', sono considerazioni che vanno fatte.

Vivere a 10 Km da una centrale puo' essere sicurissimo, il problema e' che vivere a 2.000 Km da un'incidente nucleare puo' essere, come e' stato, pericolosissimo, domanda. potremmo avere geotermico a strafottere, perche' rischiare col nucleare?

Cordialmente
aim

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 614
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Invasione russa

Messaggio da Customs » 04/03/2022, 17:22

DELTAOMEGA ha scritto:
04/03/2022, 16:01
Customs ha scritto:
04/03/2022, 12:39
dibiro ha scritto:
04/03/2022, 9:53
La maggioranza degli ucraini (pare sia il 63%) non è vaccinata contro il Covid-19.
Pare che all'arrivo verranno sottoposti a tampone ma non vaccinati.
Rassicurante, vero?
Profugo più o profugo meno (vero o finto che sia) ... non se ne può più.
Avete visto dai servizi televisivi quanti neri e indiani si stanno infiltrando
per essere trasferiti in europa con lo status di "profugo"?
Quel genio della Lamorgese ha già decretato che prenderemo chiunque
arrivi dall'Ucraina, pure se è non ucraino ed era lì temporaneamente ...


I profughi vanno aiutati e accolti .. le considerazioni xenofobe lasciano il tempo che trovano.

E poi i lavori nei campi e i lavori pesanti chi li fa se non gli immigrati ?
L'IMPS come cazzo sopravvive se non ci sono gli immigrati contribuenti grazie ai quali l'esercito di pensionati italiani percepisce la pensione ... senza gli immigrati che diventano italiani l'IMPS andrebbe in fallimento e tu non avresti la pensione !

Ricordati che gli USA sono costituiti al 100% da immigrati ! Non mi pare che siano messi così male !
Gli immigrati che lavorano regolarmente, e quindi pagano inutili tasse, sono pochissimi.
Ci costano molto di più quelli nelle patrie galere e a spasso.
INPS va con la N ... non con la M ... professore.

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2595
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Invasione russa

Messaggio da DELTAOMEGA » 04/03/2022, 21:23

AIMII ha scritto:
04/03/2022, 16:54
Caro DO, in italia e non solo vale il principio dell'innocenza sino a prova contraria, e' valso per l'allora PCI e vale per tutti, Salvini compreso, per la cronaca accusare consapevolmente qualcuno di un reato per cui non e' stato condannato e' reato, vale per tutti.

Per i soldi Russi, a me non risulta, prendo col beneficio del dubbio quanto dici.

Ho sentito parlare di Russiagate, pure di un sacco di altre cose vere, verosimili, inverosimili o mai provate, qui spettegoliamo o parlaimo di cose almeno fondate se non ancora provate giudiziariamente?

Russiagate, dai link su WPedia da te citata "Pur ammettendo che la commissione ha trovato prove "inconfutabili delle interferenze russe", Rubio ha sottolineato che non vi sono prove certe del fatto che il candidato Trump o la sua campagna abbiano attivamente colluso con Mosca. I russi, anzi, si sarebbero "approfittati" della "relativa inesperienza governativa" del team di transizione di Trump per avere con i suoi membri contatti ritenuti illeciti. " e "Ma quello che è secondo Rubio "inquietante" è il modo in cui l'Fbi sia stata "pronta a basarsi" su un rapporto come quello di Steele "senza verificare le sue fonti ed i suoi metodi" per richiedere l'autorizzazione per le intercettazioni ai danni della campagna di Trump.". Un po diverso da come sembri presentare tu la vicenda (forse ho sbagliato io a interpretare).

Che le 42 centrali francesi non abbiano dato problemi rilevanti e' cosa opinabile, tralasciando la gente che muore in Africa per le scorie di uranio grezzo lasciate all'aria e trasportate dal vento (altro che Taranto), ci sono centrali che non sono mai entrate in funzioni altrimenti il botto sarebbe stato quasi certo (vedi reattori autofertilizzanti ) ele centinaia di incidenti minori segnalati ufficialmente, per quel che ricordo.

Gli imbecilli esistono e gli aspiranti suicidi pure, dargli una centrale nucleare per farlo mi rende molto dubbioso visto che ci possono inquinare mezza europa, senza pensare ad incidenti come un'aereo che ci cade sopra.

Fakushima, caso in cui tutto era fatto secondo le previsioni...che pero' erano previsioni sbagliate.

Se le centrali sono estremamente antieconomiche, vanno enormemente sovvenzionate con soldi pubblici, il problema poi e' che la sicurezza e' un dato statistico che aumentando il numero delle centrali diminuisce pure?

Le esigenze dei molti sono anche di sicurezza, una centrale nucleare fornisce di elettricita' un milione di persone ma ne mette a rischio 50 volte di piu', sono considerazioni che vanno fatte.

Vivere a 10 Km da una centrale puo' essere sicurissimo, il problema e' che vivere a 2.000 Km da un'incidente nucleare puo' essere, come e' stato, pericolosissimo, domanda. potremmo avere geotermico a strafottere, perche' rischiare col nucleare?

Cordialmente
aim

L'inchiesta FONDI RUSSI - LEGA non mi risulta archiviata.
Che Putin e Trump siano i pupilli dei sovranisti europei è la scoperta dell'acqua calda e che Putin ricambi è altrettanto noto. Intanto Salvini continua a essere filo-russo ma in modo più velato, ad esempio gridando allo scandalo per la fornitura di armi da parte dell'UE agli ucraini, per cui secondo questo sommo coglione gli ucraini non dovrebbero difendersi affatto e dovrebbero inchinarsi a Putin ... ripeto, il cazzaro verde mi fa vomitare !

Il Russiagate negli USA ha portato a decine di condanne definitive, per cui dire che non è successo niente significa vivere fuori dalla realtà, purtroppo Trump ha varato 45 provvedimenti di concessione della grazia o di commutazione della pena, ben l'88% è andato a beneficio di persone legate al presidente e impegnate nella promozione della sua agenda politica ... il che la dice lunga.

Per quanto riguarda le centrali nucleari europee che vergognosamente producono energia anche per noi, confermo che non ci sono stati incidenti rilevanti.

Confermo che l'incidente di Cernobil è stato stupidamente provocato da degli imbecilli incompetenti durante un test ... informati a riguardo.
Per Fukushima la causa è stato il maremoto, i terremoti fino a 8,5 Richter non costituiscono un problema.
Le centrali di nuova generazione sono sicurissime, tant'è vero che l'UE le ha messe in lista come fonte energetica alternativa ai combustibili fossili.

Le centrali Svizzere distano molto meno dei 2000 Km da te citati e producono l'energia per noi, infatti dobbiamo pagare la Svizzera, la Francia, la Russia, l'Algeria, il tutto rende le nostre bollette salatissime, quando invece potremmo essere indipendenti costruendo le centrali nucleari e implementando le rinnovabili che da sole comunque non risolverebbero il problema.
Intanto il gas ce l'abbiamo nell'Adriatico e sarebbe ora di mandare a fanculo i NO TRIV, costi quello che costi andrebbe sfruttato, si dice che costerebbe molto di più del gas russo ... ma anche la Russia è da mandare a :vaff: ... e dato che ci siano andrebbero mandati a fanculo anche i Paesi arabi ... insomma l'indipendenza energetica è possibile, basta volerlo senza chiederlo con i referendum ai cittadini ignoranti !

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2595
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Invasione russa

Messaggio da DELTAOMEGA » 04/03/2022, 21:32

Customs ha scritto:
04/03/2022, 17:22




Gli immigrati che lavorano regolarmente, e quindi pagano inutili tasse, sono pochissimi.
Ci costano molto di più quelli nelle patrie galere e a spasso.
INPS va con la N ... non con la M ... professore.

Immigrati: il rapporto costi-benefici è positivo per l’Italia. Ecco perché :
https://www.ilsole24ore.com/art/immigra ... e-AEltRrGF

IMPS o INPS, No contribuenti, no pensione !

Confermo che senza i migranti, il sistema previdenziale italiano andrebbe in fallimento ! I contribuenti italiani sono del tutto insufficienti.
Per non parlare della manodopera ... ci vai tu a lavorare nei campi o a fare il manovale ?

Essere fascisti o ancora peggio nazisti xenofobi come te non conviene ai pensionati :haha: :haha: :haha: ... ovviamente sto scherzando.
:sonno:

Anche a me non piace che l'Italia venga invasa dagli africani ... ma se l'immigrazione è controllata e regolata, gli immigrati sono una risorsa, anche alla luce della crisi demografica, questo lo conferma l'INPS e il mondo del lavoro.

AIMII
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 349
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Invasione russa

Messaggio da AIMII » 04/03/2022, 21:53

Personalmente lo reputo un furto in piena regola, molti immigrati pagano i contributi per pochi anni e poi tornano a casa perdendo tutto cio' che hanno versato.

Nel rapporto costi benefici dell'immigrazione andrebbe poi calcolato il costo sanitario, sociale etc. dei tanti che spesso invece non pagano nulla, delinquono, ci costano 450 euro al giorno di carcere etc.

Cordialmente
aim

AIMII
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 349
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Invasione russa

Messaggio da AIMII » 04/03/2022, 22:06

L'inchiesta FONDI RUSSI - LEGA non mi risulta archiviata.

Lo prendo per buono col beneficio d'inventario.

Personalmente credo che non ci si possa esimere dal fornire armi agli ucraini ma non e' che questa sia una decisione che vede contrario solo Salvini. Il termine "sovranista" credimi, vuol dire tutto e niente e' uno slogan.


Il Russiagate negli USA ha portato a decine di condanne definitive, per cui dire che non è successo niente significa vivere fuori dalla realtà, purtroppo Trump ha varato 45 provvedimenti di concessione della grazia o di commutazione della pena, ben l'88% è andato a beneficio di persone legate al presidente e impegnate nella promozione della sua agenda politica ... il che la dice lunga.

Idem.

Per quanto riguarda le centrali nucleari europee che vergognosamente producono energia anche per noi, confermo che non ci sono stati incidenti rilevanti.

A parte che gli incidenti di natura minore non sono tanto minori perche' se ne registrano parecchi (che io sappia) ma, in ogni caso.....perche' dovremmo preferire il nucleare che non e' economicamente conveniente, impiega anni per essere messo in piedi e rimane pericolosissimo quando potremmo avere geotermico a strafottere?


Per Fukushima la causa è stato il maremoto, i terremoti fino a 8,5 Richter non costituiscono un problema.
Le centrali di nuova generazione sono sicurissime, tant'è vero che l'UE le ha messe in lista come fonte energetica alternativa ai combustibili fossili.

Giustamente anche nella UE abbiamo la dovuta aliquota di cretini, interessati etc. mica penserai che sono solo onesti?

Le centrali nucleari svizzere sono fortunatamente tutte al nord ma, in generale non vedo cosa ci obblighi a fare le stesse scelte altrui avendo situazioni diverse.

Intanto il gas ce l'abbiamo nell'Adriatico e sarebbe ora di mandare a fanculo i NO TRIV, costi quello che costi andrebbe sfruttato, si dice che costerebbe molto di più del gas russo ... ma anche la Russia è da mandare a :vaff: ... e dato che ci siano andrebbero mandati a fanculo anche i Paesi arabi ... insomma l'indipendenza energetica è possibile, basta volerlo senza chiederlo con i referendum ai cittadini ignoranti !
[/quote]

Il problema , a mio sommesso avviso, e' che in democrazia si formano oligarchie strettamente legate al destino della nazione che controbilanciano le criticita' dovute ad un'approccio meramente "quantitativo", noi (o chi per noi) in Italia le oligarcchie le vediamo come il fumo negli occhi e ovviamente ne paghiamo anche le conseguenze.

Cordialmente
aim

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2595
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Invasione russa

Messaggio da DELTAOMEGA » 05/03/2022, 14:37

.
Il Parlamento Europeo contro i leccapiedi di Putin ... siamo alla resa dei conti !

"Nella risoluzione sulle «ingerenze straniere e la disinformazione» che sarà discussa martedì e votata mercoledì prossimo a Strasburgo vengono infatti menzionate una serie di forze politiche accusate di aver preso finanziamenti occulti «da parte di attori e donatori stranieri».
Nell'elenco c'è il Rassemblement National di Marine Le Pen, Fidesz del premier dell'Ungheria Viktor Orban, l'inglese Brexit Party, l'Fpo austriaco, i tedeschi di Afd e gli ungheresi dell'estrema destra anti-Orban di Jobbik. Ma soprattutto compare il nome della Lega di Matteo Salvini, definita come «Lega Nord», che aveva firmato un accordo di cooperazione con il partito Russia unita di Putin, patto in scadenza proprio domani e che il leader leghista ha già fatto sapere di non voler rinnovare. "

Spero che la risoluzione punitiva passi e facciano fuori i traditori dell'Unione Europea e i leccaculo di Putin. Non ci può essere spazio in Europa per i VENDUTI !

ARTICOLO : https://www.msn.com/it-it/notizie/polit ... hp&pc=U531

Ovviamente "IL Giornale" ne parla schierato con la Lega ... che vergogna !

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5700
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Invasione russa

Messaggio da cisco60 » 05/03/2022, 16:53

DELTAOMEGA ha scritto:
04/03/2022, 21:32
Customs ha scritto:
04/03/2022, 17:22




Gli immigrati che lavorano regolarmente, e quindi pagano inutili tasse, sono pochissimi.
Ci costano molto di più quelli nelle patrie galere e a spasso.
INPS va con la N ... non con la M ... professore.

Immigrati: il rapporto costi-benefici è positivo per l’Italia. Ecco perché :
https://www.ilsole24ore.com/art/immigra ... e-AEltRrGF

IMPS o INPS, No contribuenti, no pensione !

Confermo che senza i migranti, il sistema previdenziale italiano andrebbe in fallimento ! I contribuenti italiani sono del tutto insufficienti.
Per non parlare della manodopera ... ci vai tu a lavorare nei campi o a fare il manovale ?

Essere fascisti o ancora peggio nazisti xenofobi come te non conviene ai pensionati :haha: :haha: :haha: ... ovviamente sto scherzando.
:sonno:

Anche a me non piace che l'Italia venga invasa dagli africani ... ma se l'immigrazione è controllata e regolata, gli immigrati sono una risorsa, anche alla luce della crisi demografica, questo lo conferma l'INPS e il mondo del lavoro.




No, non ci siamo. Non si compensa un errore con uno ulteriore.
L'eccesso di immigrazione con l'abuso di manodopera falsamente o non del tutto qualificata e sottopagata ha sempre effetti nefasti in termini sociali, lavorativi e produttivi. Guarda solo cosa sta accadendo nel mondo della logistica e la proliferazione non certo casuale di megacooperative che non son altro che associazioni a delinquere LEGALIZZATE a scopo sfruttatorio.
Le pensioni di oggi non dovrebbero saltar fuori dai contributi degli attuali lavoratori altrimenti presto o tardi accadrà come con gli imbonitori televisivi che offrivano assicurazioni con rendimenti strabilianti salvo poi accorgersi che quando i gonzi cominciarono a voler rientrare dai propri miracolosi investimenti, solo i primissimi furono soddisfatti ma la strarande maggioranza si trovò col culo per terra. I NODI VENGONO SEMPRE AL PETINE.


:october:
Ultima modifica di cisco60 il 06/03/2022, 12:28, modificato 1 volta in totale.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5700
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Invasione russa

Messaggio da cisco60 » 05/03/2022, 17:05

DELTAOMEGA ha scritto:
05/03/2022, 14:37
.
Il Parlamento Europeo contro i leccapiedi di Putin ... siamo alla resa dei conti !

"Nella risoluzione sulle «ingerenze straniere e la disinformazione» che sarà discussa martedì e votata mercoledì prossimo a Strasburgo vengono infatti menzionate una serie di forze politiche accusate di aver preso finanziamenti occulti «da parte di attori e donatori stranieri».
Nell'elenco c'è il Rassemblement National di Marine Le Pen, Fidesz del premier dell'Ungheria Viktor Orban, l'inglese Brexit Party, l'Fpo austriaco, i tedeschi di Afd e gli ungheresi dell'estrema destra anti-Orban di Jobbik. Ma soprattutto compare il nome della Lega di Matteo Salvini, definita come «Lega Nord», che aveva firmato un accordo di cooperazione con il partito Russia unita di Putin, patto in scadenza proprio domani e che il leader leghista ha già fatto sapere di non voler rinnovare. "

Spero che la risoluzione punitiva passi e facciano fuori i traditori dell'Unione Europea e i leccaculo di Putin. Non ci può essere spazio in Europa per i VENDUTI !

ARTICOLO : https://www.msn.com/it-it/notizie/polit ... hp&pc=U531

Ovviamente "IL Giornale" ne parla schierato con la Lega ... che vergogna !



Un intervento, il tuo che non faccio assolutamente fatica a condividere.
Il fatto però è questo e lo dico da uomo della strada che l'ha sempre presa nel culo dai così detti "colletti bianchi".
Possibile che quattro scappati di casa arruffapopolo siano la causa della "sborronaggine" del nuovo zar ? E' mai possibile che un singolo stronzo, si chiami Stalin, Itler, Mussolini, Castro e chi più ne ha, ne metta, possa provocare questi casini, oppure moltri altri unti dal signore e magnaschei, ci hanno, ci tuttora e ci marceranno ?
Adesso tutti i governanti "democratici" gridano e si strappano le vesrti. Ma veramente a tutti 'sti illuminati gne ne può fregar di meno del popolo Ucraino (oggi) e di altri in futuro ?
Il mio sarà pure qualunquismo o pessimismo ma ormai non mi fido più di nessuno.

:october:

Avatar utente
Marino.visconti
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7819
Iscritto il: 21/12/2010, 14:14
Località: Gallia Cisalpina - Insubria

Re: Invasione russa

Messaggio da Marino.visconti » 05/03/2022, 18:11

Eeee vai Francesco, quotone.
Si vis pacem, para bellum
ImmagineImmagineImmagineImmagine

ennebi
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 124
Iscritto il: 13/10/2017, 18:33

Re: Invasione russa

Messaggio da ennebi » 05/03/2022, 18:30

Ho sentito che in Ucraina sono a corto di infermieri e li stanno cercando nel piacentino.

AIMII
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 349
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Invasione russa

Messaggio da AIMII » 06/03/2022, 8:34

Scusa DO,

forse non ti rendi conto del fatto che stai inneggiando alla fine del diritto (per cui si puo' fare tutto cio' che non e' vietato, compreso essere ammiratore o amico di Putin), tralasciamo altri diritti costituzionalmente garantiti.

Prima di inneggiare (a quelle che, nei fatti, mi sembrano delle liste di proscrizione) io, fossi in te, farei un'esamino di coscienza su quanto la liberta' di espressione ti abbia giovato e garantito.

Cordialmente
aim

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5700
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: Invasione russa

Messaggio da cisco60 » 06/03/2022, 12:48

ennebi ha scritto:
05/03/2022, 18:30
Ho sentito che in Ucraina sono a corto di infermieri e li stanno cercando nel piacentino.



:haha: :haha: :haha: :haha:
Peccato sia stato appena assunto altrimenti ............................. . :bla: :ocho: :pipi:
A parte gli scherzi, molte dall'Est europa sono state reclutate dalle agenzie per fare le badanti. In seguito, per la modica cifra di 3000 € e sei mesi di corso venivano redatti dipplomi ed attestati VERI ma mai conseguiti. La base operativa era a Roma. Dove lavoravo io ne arrivarono tre. Solo una aveva studiato veramente da infermiera ma essendo diventata assistente alla poltrona e di letto di un odontoiatra da neodiplomata, aveva perso ogni manualità professionale. Le altre manualità purtroppo non le ho mai potute verificare. Dei due restanti la strada intrapresa, mi confermarono fu quella del diplomificio. Uno, prima fece il carpentiere edile ed il taxista. L'altra non so ma aveva un culo da salivazione per cui credo abbia sfruttato anche lei i suoi talenti. Non so che fine abbiano fatto. il Maschietto, lo licenziarono e lui volle adire a vie legali. Peccato che un pomeriggio su sua stessa ammissione e scrivendolo pure in consegna, infuse una bottiglietta di acqua minerale naturale al posto della soluzione salina prevista. :wall:
Ho visto cose che voi umani ............................. . :o

:october:

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2595
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Invasione russa

Messaggio da DELTAOMEGA » 06/03/2022, 13:26

AIMII ha scritto:
06/03/2022, 8:34
Scusa DO,

forse non ti rendi conto del fatto che stai inneggiando alla fine del diritto (per cui si puo' fare tutto cio' che non e' vietato, compreso essere ammiratore o amico di Putin), tralasciamo altri diritti costituzionalmente garantiti.

Prima di inneggiare (a quelle che, nei fatti, mi sembrano delle liste di proscrizione) io, fossi in te, farei un'esamino di coscienza su quanto la liberta' di espressione ti abbia giovato e garantito.

Cordialmente
aim
A quanto pare ne hai bisogno tu dell'esame di coscienza. Qui si tratta di cospirazione e alto tradimento nei confronti della patria, se fosse avvenuto in Russia, ti avrebbero messo al muro e fucilato immediatamente ! Il vostro tanto amato Putin non farebbe nessuno sconto agli sciacalli come Salvini.

Ricevere soldi e stipulare accordi politici, oltretutto candidamente ammessi, con chi vuole distruggere l'Unione Europea, si tratta nè più, nè meno di cospirazione, il che meriterebbe come minimo un'interrogazione parlamentare e magari un'inchiesta giudiziaria.
La cospirazione non rientra nella libertà democratica di un Paese, è un reato !

Se a voi di destra vi piacciono tanto le dittature e le "democrature", andate in Russia, in Turchia, in Venezuela, in Cina, in Corea del nord, in Ungheria, ma non sperate minimamente di trasformare l'Unione Europea in una merda come quelle !

Il futuro dell'Unione Europea è una nazione federale democratica e libera, che piaccia o non piaccia ai vostri pupilli come Putin, Trump, Orban, Meloni, Salvini, Lepen ... fatevene un ragione !

Intanto Trump in un'intervista ha elogiato l'invasione dell'Ucraina, tanto per chiarire che razza di merda sia.

AIMII
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 349
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: Invasione russa

Messaggio da AIMII » 07/03/2022, 11:10

Caro DO,

interlineo in corsivo le mie risposte.


A quanto pare ne hai bisogno tu dell'esame di coscienza. Qui si tratta di cospirazione e alto tradimento nei confronti della patria, se fosse avvenuto in Russia, ti avrebbero messo al muro e fucilato immediatamente ! Il vostro tanto amato Putin non farebbe nessuno sconto agli sciacalli come Salvini.

Nella UE non esiste una Costituzione o un codice penale comune, esiste invece un comune principio di civilta' giuridica (in Italia anche costituzionalmente protetto) per cui non puo' aversi crimine senza che una condotta sia stata precedentemente considerata reato, ora, sarebbe il caso che tu menzionassi dove, nella normativa UE, le condotte di Salvini siano state previste come reati di cospirazione o alto tradimento. In Italia poi, in regime di obbligatorieta' dell'azione penale, non essendo le fattispecie anzidette state addebitate ad alcuno reputo la questione chiusa, almeno sino a quando DO non diventera' ttolare dell'azione penale.

Ricevere soldi e stipulare accordi politici, oltretutto candidamente ammessi, con chi vuole distruggere l'Unione Europea, si tratta nè più, nè meno di cospirazione, il che meriterebbe come minimo un'interrogazione parlamentare e magari un'inchiesta giudiziaria.
La cospirazione non rientra nella libertà democratica di un Paese, è un reato !

Caro DO, tu sei liberissimo di chiamarla cospirazione,con il tuo metro di pregudizio si potrebbe dire lo stesso di Draghi, Conte, Berlusconi, Kholl, Merkel, Macron, Tony Blair etc., in ogni caso, ti faccio notare che , vige una speciale garanzia affinche' i membri del Parlamento siano immuni per i voti e le opinioni espresse, questo proprio evitare che l'esagitato di turno reclami sciocchezze.

Se a voi di destra vi piacciono tanto le dittature e le "democrature", andate in Russia, in Turchia, in Venezuela, in Cina, in Corea del nord, in Ungheria, ma non sperate minimamente di trasformare l'Unione Europea in una merda come quelle !

Io non sono voi, personalmente, fingi puntualmente di dimenticarlo ma io in Ungheria ci ho vissuto e magari avessimo Orban qui da noi, quando avrai dell'Ungheria la stessa conoscenza che ho io ne riparleremo, nel mentre abbi la cortesia di evitare di insistere con solenni sciocchezze sulla democraticita' dell'Ungheria.

Il futuro dell'Unione Europea è una nazione federale democratica e libera, che piaccia o non piaccia ai vostri pupilli come Putin, Trump, Orban, Meloni, Salvini, Lepen ... fatevene un ragione !

Cosa sia il futuro della UE dipendera' molto da cosa saremo capaci di fare e, fortunatamente la maggior rassicurazione che possa avere e' che gli esaltati siano fortunatamente compensati dai ponderati.

Intanto Trump in un'intervista ha elogiato l'invasione dell'Ucraina, tanto per chiarire che razza di merda sia.
[/quote]
Veramente, a quanto mi risulta, Trump ha elogiato Putin dicendo che con Trump non ci sarebbe stata invasione dell'Ucraina, direi un'affermazione un po' diversa dalla tua.


Cordialmente
aim

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2595
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: Invasione russa

Messaggio da DELTAOMEGA » 07/03/2022, 12:39

.
L'Unione Europea deve piantarla di essere tollerante verso quelle forze politiche, colluse con Paesi stranieri, impegnate nella sua distruzione ... per cui ben venga la risoluzione sulle "ingerenze straniere e la disinformazione" in agenda domani al Parlamento Europeo.

Spero che le arcinote iene schifose che hanno tramato contro l'UE la paghino cara.

Intanto dopo i recenti drammatici sviluppi bellici voluti da Putin, mi aspetterei un calo delle forze di destra a livello europeo, non solo in Italia ... per cui nei prossimi giorni occhio ai sondaggi.

ennebi
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 124
Iscritto il: 13/10/2017, 18:33

Re: Invasione russa

Messaggio da ennebi » 07/03/2022, 14:31

Interessanti le tesi del prof. Franco Cardini.

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1628
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Invasione russa

Messaggio da Alex39 » 07/03/2022, 19:40

Avete tirato in ballo i 49 milioni rubati dalla Lega, forse vi siete dimenticati che con Salvini al Governo e stata concordata la restituzione a rate, comodamente in 80 anni. Di fatto con questa maialata è stato riconosciuto il furto.

Rispondi