saranno lo stesso dolori

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
Rispondi
cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5676
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

saranno lo stesso dolori

Messaggio da cisco60 » 13/08/2021, 17:06

https://www.armietiro.it/34347-2

Per me, pur rallegrandomi per il lieto epilogo, la vedo dura che in assenza di
santi in paradiso, gliele diano indietro. Proprio perchè Medico avrebbe dovuto
prevedere la possibilità di una eventuale "amnesia" da reazione al mezzo di
contrasto. :laurea: :giudice:

:october:

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 552
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da Customs » 13/08/2021, 20:09

Credo anche io, probabilmente l'Amministrazione ricorrerà in giudizio e
altrettanto probabilmente vincerà.
Il tipo si è comportato molto male a prescindere: avrebbe potuto evitare di portare
l'arma in ospedale (tantopiù conoscendo le eventuali complicanze dell'esame che andava a fare)
oppure avrebbe potuto farsi accompagnare e lasciarla alla moglie
in borsa (anche se non si fa) e nessuno si sarebbe accorto di nulla.
Lasciarla incustodita è comunque da incoscienti: un ladruncolo (e negli ospedali ne
circolano) avrebbe potuto rubargli il borsello nello spogliatoio.
E consideriamo anche che il "porto" è consentito indosso alla persona,
mai in borse, borsette o borsello, altrimenti diventa TRASporto che non è mai
consentito ad arma carica e pronta, neppure ai titolari di porto di pistola.
Secondo me avrebbero fatto bene a condannarlo ... chissà la prossima volta
cosa potrebbe combinare o dove potrebbe abbandonare l'arma ... uno che si
comporta così probabilmente non è neppure nuovo ad episodi del genere ...

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1610
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da Alex39 » 14/08/2021, 9:18

Di comportamenti da deficienti ce ne sono tanti, il caso un tizio va al TSN con il TAV, innanzi tutto arriva con la pistola e i caricatori pieni, fa la sessione di tiro 30-40 colpi, ricarica un caricatore, lo inserisce nell'arma che che poi si infila nella cintura, alla osservazione dell'addetto alle linee, risponde in malo modo dicendogli di occuparsi degli affari suoi.
Riguardo al caso, non poteva andare in ospedale con la pistola, già li ha commesso un abuso.
Ecco a questi tizi andrebbero rifilaci migliaia di calci nel posteriore, portano discredito a tutti.

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 552
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da Customs » 14/08/2021, 10:11

Però in effetti non esistono divieti di porto negli ospedali, tranne eventuali
disposizioni prefettizie locali.

Se fosse avvenuto tutto così come descritto il tizio di cui sopra
sarebbe evidentemente stato bandito dai TSN.

Tutti tu li incontri i pazzi scatenati?!

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1346
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da lepanto357 » 14/08/2021, 14:44

Alex39 ha scritto:
14/08/2021, 9:18
Di comportamenti da deficienti ce ne sono tanti, il caso un tizio va al TSN con il TAV, innanzi tutto arriva con la pistola e i caricatori pieni, fa la sessione di tiro 30-40 colpi, ricarica un caricatore, lo inserisce nell'arma che che poi si infila nella cintura, alla osservazione dell'addetto alle linee, risponde in malo modo dicendogli di occuparsi degli affari suoi.
Riguardo al caso, non poteva andare in ospedale con la pistola, già li ha commesso un abuso.
Ecco a questi tizi andrebbero rifilaci migliaia di calci nel posteriore, portano discredito a tutti.
Se da noi uno si comporta così, viene subito allertata la forza pubblica e il TAV se lo ritrova in quel posto.

Avatar utente
DELTAOMEGA
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 2581
Iscritto il: 06/01/2012, 16:02

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da DELTAOMEGA » 14/08/2021, 16:41

.
Questa vicenda la trovo molto strana, per diversi aspetti :

1) Sapendo che devi fare una TAC e che devi entrare nel dispositivo solo con pigiama e nient'latro, ti porti addirittura una pistola ? :mha:

2) Così come avviene nell'ingresso delle banche, una sala adibita a spogliatoio deve disporre di armadietti per gli effetti personali dei pazienti, che siano catenine d'oro, cinte per pantaloni, orologi, cellulari, ipad e anche pistole, senza che nessun infermiere del cazzo rompa i coglioni, com'è invece successo in questa vicenda !

3) Se un infermiere o chi diavolo era, ha trovato una pistola nella borsa di questo sfortunato paziente, evidentemente ci ha frugato : come cazzo si è permesso ?!

4) Nel caso sia stata un'infermiera che si è pisciata sotto dalla paura per la vista di una pistola, bisognerebbe spiegare a questa enorme imbecille che il proprietario di un'arma non è necessariamente un maniaco criminale e che la pistola la può portare chiunque abbia un porto d'armi, inoltre un'arma riposta nella sua fondina dentro una borsa, non esplode e non fa stragi !
Chiamare la polizia per un motivo INESISTENTE come questo, è da imbecilli, rompicoglioni, ignoranti, FICCANASO e teste di cazzo !

5) Se si prende momentaneamente in custodia lo zaino di un paziente, non si controlla assolutamente il contenuto perchè sarebbe violazione della privacy, glielo si restituisce non appena in possesso delle sue facoltà mentali ... cosa cazzo c'entra chiamare la polizia !?

Secondo me è una donna ficcanaso (probabilmente ladra) l'artefice di tutto questo ... il che fa capire quanto sia meglio non essere sposati ! Ci sono addirittura mogli imbecilli che querelano il marito per aver comprato un'arma a loro insaputa, rivolgendosi al giudice di pace. Visto con i miei occhi il processo con la vittoria della stronza in questione !

Frugare nella roba degli altri dovrebbe essere un reato ... io la querelerei per tentato furto o violazione della privacy facendole capire quanto sia stata stronza e chiedendole i danni di quanto accaduto !

Comunque sia, io l'arma non l'avrei portata.

Avatar utente
dottfsantonastaso@gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 212
Iscritto il: 29/12/2019, 10:06

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da dottfsantonastaso@gmail.com » 15/08/2021, 9:30

Miracolo!!!Deltuccio ogni tanto non dice tutte cazzate!Che prenda i farmaci?Bravo!
Ciccio49
Vim vi repellere licet

AIMII
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 339
Iscritto il: 01/03/2017, 23:09

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da AIMII » 15/08/2021, 15:57

Concordo in toto.

cordialmente
aim


DELTAOMEGA ha scritto:
14/08/2021, 16:41
.
Questa vicenda la trovo molto strana, per diversi aspetti :

1) Sapendo che devi fare una TAC e che devi entrare nel dispositivo solo con pigiama e nient'latro, ti porti addirittura una pistola ? :mha:

2) Così come avviene nell'ingresso delle banche, una sala adibita a spogliatoio deve disporre di armadietti per gli effetti personali dei pazienti, che siano catenine d'oro, cinte per pantaloni, orologi, cellulari, ipad e anche pistole, senza che nessun infermiere del cazzo rompa i coglioni, com'è invece successo in questa vicenda !

3) Se un infermiere o chi diavolo era, ha trovato una pistola nella borsa di questo sfortunato paziente, evidentemente ci ha frugato : come cazzo si è permesso ?!

4) Nel caso sia stata un'infermiera che si è pisciata sotto dalla paura per la vista di una pistola, bisognerebbe spiegare a questa enorme imbecille che il proprietario di un'arma non è necessariamente un maniaco criminale e che la pistola la può portare chiunque abbia un porto d'armi, inoltre un'arma riposta nella sua fondina dentro una borsa, non esplode e non fa stragi !
Chiamare la polizia per un motivo INESISTENTE come questo, è da imbecilli, rompicoglioni, ignoranti, FICCANASO e teste di cazzo !

5) Se si prende momentaneamente in custodia lo zaino di un paziente, non si controlla assolutamente il contenuto perchè sarebbe violazione della privacy, glielo si restituisce non appena in possesso delle sue facoltà mentali ... cosa cazzo c'entra chiamare la polizia !?

Secondo me è una donna ficcanaso (probabilmente ladra) l'artefice di tutto questo ... il che fa capire quanto sia meglio non essere sposati ! Ci sono addirittura mogli imbecilli che querelano il marito per aver comprato un'arma a loro insaputa, rivolgendosi al giudice di pace. Visto con i miei occhi il processo con la vittoria della stronza in questione !

Frugare nella roba degli altri dovrebbe essere un reato ... io la querelerei per tentato furto o violazione della privacy facendole capire quanto sia stata stronza e chiedendole i danni di quanto accaduto !

Comunque sia, io l'arma non l'avrei portata.

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1610
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da Alex39 » 16/08/2021, 18:43

4) Nel caso sia stata un'infermiera che si è pisciata sotto dalla paura per la vista di una pistola, bisognerebbe spiegare a questa enorme imbecille che il proprietario di un'arma non è necessariamente un maniaco criminale e che la pistola la può portare chiunque abbia un porto d'armi, inoltre un'arma riposta nella sua fondina dentro una borsa, non esplode e non fa stragi !

Suppongo che sia stato visto riporre la pistola nell'armadietto, da li qualcuno si è allarmato.
Poi riguardo al porto, in ospedale la pistola non c'è l'ha poteva portare, come negli assembramenti o edifici istituzionali o pubblici come gli ospedali.
C'è da ricordare che il porto sarebbe limitato alle circostanze per cui è rilasciato. Esempio il rappresentante di gioielli cosa gli serve la pistola quando non ha con se valori, domanda????
Nella mia Provincia fu rilasciato un porto di pistola ad un collaboratore di giustizia, portato a risiedere in un paesino fra i monti,
lo so perché gli fu richiesto il certificato del TSN che ottenne presso la mia sezione. Così per curiosità.

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 552
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da Customs » 16/08/2021, 18:54

Chi è autorizzato al porto può andare ovunque, compreso ogni tipo di edificio
pubblico o delle istituzioni; persino nelle Questure o caserme dei Carabinieri
(chiaramente in queste occasioni sarebbe meglio "avvisare").
Soltanto, come giustamente menzionato, in caso di riunioni pubbliche e comizi
politici ne è interdetto il porto (ma non il trasporto).

In quanto al terrore che causa la vista di un'arma in certi personaggi: alcuni anni fa un amico
della Polizia Locale di un comune limitrofo al mio ebbe un incidente stradale con la moto privata
ed aveva la 98 alla cintura ... la dottoressa in servizio sull'ambulanza intervenuta, alla vista dell'arma
ebbe quasi una crisi di nervi, arrivò istericamente a minacciare di non far salire il mio amico se non se
ne fosse disfatto. Per fortuna un Carabiniere conoscente di passaggio, libero dal servizio, la prese
in custodia per poi consegnarla al Comando cui apparteneva l'amico.

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1346
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da lepanto357 » 16/08/2021, 19:52

"In quanto al terrore che causa la vista di un'arma in certi personaggi".....

Qualche anno fa venne a trovarmi un mio nipote educato al disprezzo e all'odio per le armi; a un certo punto gli proposi di dare uno sguardo alle mie belle rivoltelle e spaventato mi disse: - No no zio, non sono ancora pronto a una cosa così! Aveva 22 anni e ora in famiglia si domandano perchè sia frocio come un riccio.
Scusate la divagazione.

Customs
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 552
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da Customs » 16/08/2021, 20:01

lepanto357 ha scritto:
16/08/2021, 19:52
"In quanto al terrore che causa la vista di un'arma in certi personaggi".....

Qualche anno fa venne a trovarmi un mio nipote educato al disprezzo e all'odio per le armi; a un certo punto gli proposi di dare uno sguardo alle mie belle rivoltelle e spaventato mi disse: - No no zio, non sono ancora pronto a una cosa così! Aveva 22 anni e ora in famiglia si domandano perchè sia frocio come un riccio.
Scusate la divagazione.
E adesso perché devi offendere quei simpatici animaletti?!
(i ricci).

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1346
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: saranno lo stesso dolori

Messaggio da lepanto357 » 16/08/2021, 20:24

E' per la rima.

Rispondi