COME SPARARSI SULLE PALLE

notizie dal mondo delle armi e delle munizioni
Rispondi
Oldodés
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 27
Iscritto il: 30/05/2020, 11:33

COME SPARARSI SULLE PALLE

Messaggio da Oldodés » 26/07/2021, 20:16

Tratto da sito DAGOSPIA del 26/07/2021:

COME SPARARSI SULLE PALLE
- LA PISTOLA "FUMANTE" DI BERNARDO A MILANO [Luca Bernardo candidato sindaco] FA AMMUTOLIRE TUTTO IL CENTRODESTRA, GIÀ PENTITO DELLA SCELTA DI CANDIDARE IL SEMI-SCONOSCIUTO PEDIATRA CONTRO BEPPE SALA

- SALVINI DOPO IL "CASO VOGHERA" NON HA DETTO UNA PAROLA, SOLO SANTANCHÉ LO HA DIFESO: "NON DOVREBBE RITIRARSI"

- LA COALIZIONE È IRRITATA PERCHÉ LUI NON AVEVA DETTO A NESSUNO DEL SUO PORTO D'ARMI…

*****************

Questo è lo "strillo" con cui il sito, riassume l'estratto di un articolo di Alessia Gallione per “la Repubblica”.

Insomma, secondo "la Repubblica", per un candidato alla carica di sindaco di Milano, avere il PdA sarebbe una tale ignominia, da meritare l'esclusione dalle candidature.

Un preconcetto indecente!
Indipendentemente dalle opinioni politiche, spero che i milanesi contraddicano tale assurdità.
Con questo non intendendo fare alcun auspicio elettorale,
quanto
CHE GLI ELETTORI NON SI FACCIANO INFLUENZARE NELLE INTENZIONI DI VOTO,
DAL FATTO CHE UN TAL CANDIDATO SIA TITOLARE DI PdA.

ANZI CHE MAGARI TALE TITOLARITA' SIA PIUTTOSTO INDICE A FAVORE.

(...e poi magari si scopre che pure Sala e mille altri candidati di SX, sono titolari di Porti d'Arma... :boff: )

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1610
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: COME SPARARSI SULLE PALLE

Messaggio da Alex39 » 27/07/2021, 0:15

Oldodés ha scritto:
26/07/2021, 20:16
Tratto da sito DAGOSPIA del 26/07/2021:

COME SPARARSI SULLE PALLE
- LA PISTOLA "FUMANTE" DI BERNARDO A MILANO [Luca Bernardo candidato sindaco] FA AMMUTOLIRE TUTTO IL CENTRODESTRA, GIÀ PENTITO DELLA SCELTA DI CANDIDARE IL SEMI-SCONOSCIUTO PEDIATRA CONTRO BEPPE SALA

- SALVINI DOPO IL "CASO VOGHERA" NON HA DETTO UNA PAROLA, SOLO SANTANCHÉ LO HA DIFESO: "NON DOVREBBE RITIRARSI"

- LA COALIZIONE È IRRITATA PERCHÉ LUI NON AVEVA DETTO A NESSUNO DEL SUO PORTO D'ARMI…

*****************

Questo è lo "strillo" con cui il sito, riassume l'estratto di un articolo di Alessia Gallione per “la Repubblica”.

Insomma, secondo "la Repubblica", per un candidato alla carica di sindaco di Milano, avere il PdA sarebbe una tale ignominia, da meritare l'esclusione dalle candidature.

Un preconcetto indecente!
Indipendentemente dalle opinioni politiche, spero che i milanesi contraddicano tale assurdità.
Con questo non intendendo fare alcun auspicio elettorale,
quanto
CHE GLI ELETTORI NON SI FACCIANO INFLUENZARE NELLE INTENZIONI DI VOTO,
DAL FATTO CHE UN TAL CANDIDATO SIA TITOLARE DI PdA.

ANZI CHE MAGARI TALE TITOLARITA' SIA PIUTTOSTO INDICE A FAVORE.

(...e poi magari si scopre che pure Sala e mille altri candidati di SX, sono titolari di Porti d'Arma... :boff: )
Non facciamoci illusioni, è contro le armi la maggioranza trasversale dell'elettorato.

Prime_Mover
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 236
Iscritto il: 17/12/2017, 13:26

Re: COME SPARARSI SULLE PALLE

Messaggio da Prime_Mover » 27/07/2021, 13:21

E poi i milanesi eleggono quel Pisapia che, da deputato (o senatore? Non ricordo...) di RC presentò un ddl per estendere il pda senza licenza a deputati e senatori (anche ex tali).

Al solito... facile fare i froci con il culo degli altri.
Chi è pronto a rinunciare alle proprie libertà fondamentali per il conseguimento di una temporanea piccola sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza.

Itto
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 549
Iscritto il: 20/09/2013, 10:55

Re: COME SPARARSI SULLE PALLE

Messaggio da Itto » 10/12/2021, 11:10

Le armi non piacciono alla maggioranza degli italiani; imputano loro quasi un'anima che poco alla volta si impossessa della persona e la rende pericolosa, non sono, per loro, pezzi di ferro che all'uso possono salvare vite (in mano a brave persone) ma simboli di aggressività, di morte, di guerra ecc. ecc... non gli interessa il fatto che prima di disarmare le brave persone bisognerebbe disarmare i delinquenti, anzi quelle persone che vogliono il disarmo totale della popolazione non parlano mai di delinquenti, sono quelli anzi che dicono che di anno in anno la delinquenza diminuisce.
Passano le generazioni e gli interessi cambiano, nemmeno più le auto interessano ai ragazzi qualsiasi scatoletta va bene basta che abbia dentro un sacco di elettronica, che si possa connettere con questo o quello, poi se il motore sta davanti o dietro non se lo ricordano nemmeno, li vedi montare le catene dietro sulle trazioni anteriori.. però certo sanno mille cose più di me di programmi, di connessioni, di social media, di smartphone. C'è stato un cambiamento enorme negli ultimi tempi chi è nato come me negli anni 60 ha quasi più niente da spartire con le nuove generazioni, c'è sempre stata una differenza generazionale, ma non di queste proporzioni.

Avatar utente
Marino.visconti
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 7813
Iscritto il: 21/12/2010, 14:14
Località: Gallia Cisalpina - Insubria

Re: COME SPARARSI SULLE PALLE

Messaggio da Marino.visconti » 10/12/2021, 15:49

Purtroppo in certi ambienti Radical Chic, pieno di Political Corect e comunusti con il Vasheron Constantin alla domenica e il Rolex nei giorni lavorativi, le armi sono come il diavolo in terra.
Mia figlia, medico in un ospedale, appena i gegni sopra descritti hanno saputo che ha regolare porto d'armi e un pistola, hanno iniziato a trattarla come un'appestata e a sfotterla , così mi ha ceduto l'arma e sta lasciando scadere il porto.
Poveri noi come siam conciati.
Si vis pacem, para bellum
ImmagineImmagineImmagineImmagine

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1346
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: COME SPARARSI SULLE PALLE

Messaggio da lepanto357 » 10/12/2021, 17:29

Tantissime mie conoscenze hanno espresso nei miei confronti aperta ostilità per la mia (innoqua) passione per il tiro a segno. Li ho mandati in massa a prenderselo nel culo e vivo molto meglio senza di loro. E' ormai il mio discimine per giudicare una persona: se sei anti armi a prescindere vuol dire che sei un imbecille ed è meglio evitarti. Tra l'altro conosco degne persone anti militariste e anche anti caccia ma non hannon nulla contro le armi in quanto tali. Anch' io aborro la violenza ma prendersela con degli oggetti è da idioti e il mondo haimè ne è pieno.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5676
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: COME SPARARSI SULLE PALLE

Messaggio da cisco60 » 11/12/2021, 1:39

Marino.visconti ha scritto:
10/12/2021, 15:49
Purtroppo in certi ambienti Radical Chic, pieno di Political Corect e comunusti con il Vasheron Constantin alla domenica e il Rolex nei giorni lavorativi, le armi sono come il diavolo in terra.
Mia figlia, medico in un ospedale, appena i gegni sopra descritti hanno saputo che ha regolare porto d'armi e un pistola, hanno iniziato a trattarla come un'appestata e a sfotterla , così mi ha ceduto l'arma e sta lasciando scadere il porto.
Poveri noi come siam conciati.



Oggi per l'arma, domani per il colore dei capelli, domani l'altro per qualsiasi altro motivo. In realtà sono solo pretesti atti a nascondere i propri limiti ed incapacità. I mediocri hanno bisogno di trovare qualcuno fuori dallo scorbino che primeggi e li smerdi. Fai l'impossibile perchè non li assecondi in alcun modo ma anzi dille di sfidare quei mentecatti e fare ogni cosa cui dia loro fastidio e disagio. Si sentono forti solo perchè in branco. Dille di fotterli uno ad uno e di metterli uno contro l'altro anche mentendo ed inventando cose. Ci sono passato in mezzo anch'io e le armi non centravano nulla. Mi avevano preso di mezzo perchè "paffuttello accomodante". Beh, quando smisi di essere accomodante, furono cazzi per tuttti in particolare per quella che allora era la Capo Sala. Sono felice ancora adesso di aver contribuito che un paio d'anni dopo le facessero un TSO. Gliene feci di tutti i colori. Non la iniziai io la guerra ma volli vincerla e dopo li piantai in asso ed andai a lavorare da un'altra parte.

:october:

Rispondi