Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.
Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1559
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da Alex39 » 08/08/2021, 8:20

Customs ha scritto:
07/08/2021, 18:53
Cerca per favore di non estrapolare dal contesto le affermazioni
e di non torcere pro domo tua gli interventi.
Nessuno afferma ciò che dici e la faccenda "stragi" era in premessa.
Vabbe' che segui le orme dei tuoi capi politici, ma sarebbe meglio
usare la propria testa.
A parte che io non ho capi politici, ma penso a ragion veduta, conoscendo molto del mondo delle armi e di chi le possiede, mi ritengo in grado di giudicare le persone nel merito.
Certi personaggi che frequentano i campi di tiro, non del Tiro a Volo, ma di tiro dinamico, e che conosco, essendo un istruttore di tiro che li ha esaminati e istruiti per ottenere il diploma, a mio giudizio per l'atteggiamento e indirizzo mentale, per la stragrande maggioranza sono pervasi da un pensiero di aggressività con la scusante della difesa, cioè voglio la pistola per sparare al ladro.
Poi in riferimento alla politica, cioè l'assemblea dell'agorà, purtroppo nel nostro modo pervade un concetto prevaricatore e razzista. Bisogna guardare in faccia la realtà.

Avatar utente
dottfsantonastaso@gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 29/12/2019, 10:06

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da dottfsantonastaso@gmail.com » 08/08/2021, 10:00

Caro Alex39,mi pare che tu stia andando fuori tema...
Ciccio49
Vim vi repellere licet

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1559
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da Alex39 » 08/08/2021, 11:27

dottfsantonastaso@gmail.com ha scritto:
08/08/2021, 10:00
Caro Alex39,mi pare che tu stia andando fuori tema...
Non e fuori tema, perché il fatto di Voghera rispecchia quanto ho scritto, cioè un tizio con il porto di pistola che pretendeva di sostituire alle forze dell'ordine e con le convinzioni suprematistiche, commette di fatto un omicidio che porta discredito al nostro mondo, dove ci sono molti che diranno, ha fatto bene a sparare.

Avatar utente
dottfsantonastaso@gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 29/12/2019, 10:06

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da dottfsantonastaso@gmail.com » 08/08/2021, 19:44

Beh,se sei convinto..
Ciccio49
Vim vi repellere licet

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 482
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da Customs » 08/08/2021, 20:16

Alex39 ha scritto:
08/08/2021, 8:20
Customs ha scritto:
07/08/2021, 18:53
Cerca per favore di non estrapolare dal contesto le affermazioni
e di non torcere pro domo tua gli interventi.
Nessuno afferma ciò che dici e la faccenda "stragi" era in premessa.
Vabbe' che segui le orme dei tuoi capi politici, ma sarebbe meglio
usare la propria testa.
A parte che io non ho capi politici, ma penso a ragion veduta, conoscendo molto del mondo delle armi e di chi le possiede, mi ritengo in grado di giudicare le persone nel merito.
Certi personaggi che frequentano i campi di tiro, non del Tiro a Volo, ma di tiro dinamico, e che conosco, essendo un istruttore di tiro che li ha esaminati e istruiti per ottenere il diploma, a mio giudizio per l'atteggiamento e indirizzo mentale, per la stragrande maggioranza sono pervasi da un pensiero di aggressività con la scusante della difesa, cioè voglio la pistola per sparare al ladro.
Poi in riferimento alla politica, cioè l'assemblea dell'agorà, purtroppo nel nostro modo pervade un concetto prevaricatore e razzista. Bisogna guardare in faccia la realtà.
Questa è veramente una tua ingiustificata fissazione ricorrente.
Più volte hai detto che chi frequenta campi o attività di tiro dinamico
o da difesa sia un pistolero pazzo e pericoloso; invece che sia degno di rispetto
soltanto chi usa '22 per il tiro a segno.
Dici cose fuori dalla logica umana ... oppure prendi sul serio le classiche stupidaggini
da bar ma, data la tua millantata e più volte vantata esperienza nel settore, dovresti essere in grado
di distinguere le chiacchiere dalla realtà.
Infatti non mi pare di leggere nulla riguardo a centinaia di persone che sparano ai propri simili, ma ladri, per diletto.
Semmai chi uccide inutilmente per il semplice gusto sadico di togliere la vita sono migliaia
di cacciatori.

ennebi
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 96
Iscritto il: 13/10/2017, 18:33

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da ennebi » 08/08/2021, 20:28

Alex39 ha scritto:
08/08/2021, 11:27
dottfsantonastaso@gmail.com ha scritto:
08/08/2021, 10:00
Caro Alex39,mi pare che tu stia andando fuori tema...
Non e fuori tema, perché il fatto di Voghera rispecchia quanto ho scritto, cioè un tizio con il porto di pistola che pretendeva di sostituire alle forze dell'ordine e con le convinzioni suprematistiche, commette di fatto un omicidio che porta discredito al nostro mondo, dove ci sono molti che diranno, ha fatto bene a sparare.
Abbiamo visto a Marotta il timore che hanno queste bande di extracomunitari nei confronti delle forze dell'ordine. E questo fatto porta onore e sicurezza al nostro mondo ?

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1559
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da Alex39 » 09/08/2021, 9:16

Customs ha scritto:
08/08/2021, 20:16
Alex39 ha scritto:
08/08/2021, 8:20
Customs ha scritto:
07/08/2021, 18:53
Cerca per favore di non estrapolare dal contesto le affermazioni
e di non torcere pro domo tua gli interventi.
Nessuno afferma ciò che dici e la faccenda "stragi" era in premessa.
Vabbe' che segui le orme dei tuoi capi politici, ma sarebbe meglio
usare la propria testa.
A parte che io non ho capi politici, ma penso a ragion veduta, conoscendo molto del mondo delle armi e di chi le possiede, mi ritengo in grado di giudicare le persone nel merito.
Certi personaggi che frequentano i campi di tiro, non del Tiro a Volo, ma di tiro dinamico, e che conosco, essendo un istruttore di tiro che li ha esaminati e istruiti per ottenere il diploma, a mio giudizio per l'atteggiamento e indirizzo mentale, per la stragrande maggioranza sono pervasi da un pensiero di aggressività con la scusante della difesa, cioè voglio la pistola per sparare al ladro.
Poi in riferimento alla politica, cioè l'assemblea dell'agorà, purtroppo nel nostro modo pervade un concetto prevaricatore e razzista. Bisogna guardare in faccia la realtà.
Questa è veramente una tua ingiustificata fissazione ricorrente.
Più volte hai detto che chi frequenta campi o attività di tiro dinamico
o da difesa sia un pistolero pazzo e pericoloso; invece che sia degno di rispetto
soltanto chi usa '22 per il tiro a segno.
Dici cose fuori dalla logica umana ... oppure prendi sul serio le classiche stupidaggini
da bar ma, data la tua millantata e più volte vantata esperienza nel settore, dovresti essere in grado
di distinguere le chiacchiere dalla realtà.
Infatti non mi pare di leggere nulla riguardo a centinaia di persone che sparano ai propri simili, ma ladri, per diletto.
Semmai chi uccide inutilmente per il semplice gusto sadico di togliere la vita sono migliaia
di cacciatori.
Sarà anche una mia remora verso certi sparatori che frequentano anche il mio TSN, in particolare quando sento discussioni come sul calibro da pistola più invalidante e non sulla sua precisione, cosa si deve pensare.

Avatar utente
dottfsantonastaso@gmail.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 198
Iscritto il: 29/12/2019, 10:06

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da dottfsantonastaso@gmail.com » 09/08/2021, 10:57

Le armi non sono racchette da tennis e sono nate non per perforare bersagli di carta,ma altro.Nei paesi civili sono in gran parte destinate ad un uso ludico sportivo,ma ad alcuni servono o possono servire anche per le finalità per cui sono nate.Io ho avuto la poco invidiabile sorte di dover portare la pistola per necessità e certamente mi sono sempre preoccupato di portare un'arma adeguata che lasciasse poco spazio all'aggressore eventualmente attinto.Non si può far finta di dimenticare cosa è un'arma.
Ciccio49
Vim vi repellere licet

info@officinacecchin.it
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 37
Iscritto il: 04/08/2020, 10:33

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da info@officinacecchin.it » 09/08/2021, 11:04

Buongiorno e scusate se m'intrometto:
dal mio punto di vista contano le azioni e non i pensieri o le possibilità. Cerco di spiegarmi quando vediamo passare una bella ragazza e quasi tutti fanno un pensiero e/o degl'apprezzamenti verbali su cosa "farebbero " con la signora/ina (in particolar modo se siamo in compagnia). Però non vedo tutta questa orda di ragazze violentate, ci sono troppe violenze sulle donne sicuramente ma certamente moltissime meno rispetto i pensieri. Infatti tra l'uso legittimo delle armi ( TAV, TSN, cave) e l'uso "illegittimo" c'è moltissima differenza a livello di numeri, siamo (per fortuna) nell'ordine di decine di zeri in meno.
Infatti di usi illegittimi delle armi regolarmente denunciate siamo dell'ordine della decina all'anno (siamo corretti da questo conto togliamo i suicidi, altrimenti dovremmo vietare: treni, balconi, fiumi, barbiturici, coltelli da cucina, corde ed ecc.)
Quindi i discorsi da TSN possono essere (dal mio punto di vista) assimilati ai discorsi da bar (infatti con i miei amici ci diciamo oggi sei al bar intendendo appunto l'armeria con galleria di tiro).
Buona giornata a tutti.
PS naturalmente sono dell'opinione che il personaggio di Voghera è un "malato" e si dovrebbe intervenire (in modo pesante e giusto) su tutte le persone che l'hanno autorizzato a girare armato. Senza dimenticarci anche dei vari pubblici ufficiali (vedi il comandante della polizia municipale) a conoscenza del suo modo di "operare" che non hanno fatto il loro dovere nel segnalare una persona "pericolosa" o meglio con "atteggiamenti evidentemente pericolosi" che potevano degenerare in disgrazie.

info@officinacecchin.it
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 37
Iscritto il: 04/08/2020, 10:33

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da info@officinacecchin.it » 09/08/2021, 12:44

Buongiorno,
oggi mi sento particolarmente in vena critica.
Ci vorrebbero anche persone che applicassero le leggi come vanno applicate ( e se non sono chiare lo dovrebbero far rendere chiare) in modo che l'onesto cittadino sia tutelato (tutti gl'onesti sia quelli con le armi denunciate che i non armati, sia gl'italiani che lavorano e pagano le tasse sia gli stranieri onesti lavoratori che pagano anche loro le "nostre" tasse)
Quindi persone al di sopra della legge che vivono d'espedienti e disturbando in maniere esagerati "gl'onesti" non dovrebbero essere in giro o non dovrebbero essere in italia (se parliamo di cittadini non italiani).
Questo dal mio punto di vista i problemi sono 2 :
1 il personaggio di Voghera non doveva essere armato
2 il deceduto (non ho usato apposta il termine vittima) non doveva più essere in italia dopo i sui vari e reiterati comportamenti non allineati con nostro codice civile e penale.
Scusate l' OT e buona giornata a tutti.

Alex39
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1559
Iscritto il: 22/05/2013, 18:57

Re: Credo di aver capito esattamente come sono andate le cose a Voghera

Messaggio da Alex39 » 28/08/2021, 16:49

info@officinacecchin.it ha scritto:
09/08/2021, 12:44
Buongiorno,
oggi mi sento particolarmente in vena critica.
Ci vorrebbero anche persone che applicassero le leggi come vanno applicate ( e se non sono chiare lo dovrebbero far rendere chiare) in modo che l'onesto cittadino sia tutelato (tutti gl'onesti sia quelli con le armi denunciate che i non armati, sia gl'italiani che lavorano e pagano le tasse sia gli stranieri onesti lavoratori che pagano anche loro le "nostre" tasse)
Quindi persone al di sopra della legge che vivono d'espedienti e disturbando in maniere esagerati "gl'onesti" non dovrebbero essere in giro o non dovrebbero essere in italia (se parliamo di cittadini non italiani).
Questo dal mio punto di vista i problemi sono 2 :
1 il personaggio di Voghera non doveva essere armato
2 il deceduto (non ho usato apposta il termine vittima) non doveva più essere in italia dopo i sui vari e reiterati comportamenti non allineati con nostro codice civile e penale.
Scusate l' OT e buona giornata a tutti.
Appunto. Questo è il quadro esatto.

Rispondi