detenzione munizioni cal 12 - arma comune

legislazione armiera, novità legislative e amministrative, giurisprudenza e dottrina.
Rispondi
Maurizio80
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/11/2020, 15:58

detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Maurizio80 » 01/02/2021, 23:45

Vi espongo un quesito in quanto a breve dovrò aggiornare la mia denuncia per attività di ricarica ed ho alcuni dubbi:

Supponendo di possedere un'arma lunga ad anima liscia calibro 12/76 classificata come "arma comune", pur essendo in calibro da caccia, l'arma è classificata comune, a vostro parere si può considerare ugualmente il limite di 1500 colpi per fucile da caccia o bisogna far rientrare le munizioni nelle 200 canoniche ? :?:

Infine: è mai possibile che debbano essere indicati nel numero di munizioni tutti i calibri posseduti ? il ricaricatore dovrebbe poter possedere il numero massimo di munizioni per ciascun calibro alternativamente, esempio: oggi carico 200 colpi 9x21 e li sparo tutti domani, dopodomani carico 200 colpi 357 magnum e li sparo il pomeriggio ecc.... :satana:

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 327
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Customs » 02/02/2021, 9:13

Ciò che "comanda" è il tipo di cartuccia, che non è solo "da caccia" ma
"munizione spezzata".
Quindi ne puoi detenere fino a 1.000 senza denunciarle e oltre, fino
a 1.500, denunciandole.
Il discorso non vale per le palle slug.
Se possedessi una carabina bancata "da caccia" allora il discorso
NON varrebbe per le munizioni con palla monolitica in calibri "da caccia".
Detenzione fino a 1.500 MA qualunque quantità denunciata.
Questo varrebbe pure se la carabina fosse invece bancata
"sportiva" o "comune"; sarebbe sempre la destinazione d'uso del calibro
delle munizioni ad essere dirimente.
Per quanto riguarda l'esatta denuncia del calibro delle munizioni
possedute per arma corta ... è una vera scocciatura; ma non tutte le
Questure la richiedono, non la mia ad esempio; purtroppo è stato
previsto così anche dall'ultima normativa europea e, prima o poi,
dovrebbero adeguarsi tutti gli Uffici.

oto-melara
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1446
Iscritto il: 21/12/2010, 18:30
Località: Abruzzese adottato in val Camonica

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da oto-melara » 02/02/2021, 9:53

Non esistono munizioni "sportive" o comuni; la legge distingue in munizioni per pistola o revolver e munizioni idonee per l'attività venatoria che devono rispettare almeno uno dei due famosi parametri: bossolo non inferiore a 40mm e palla non inferiore a 5.6mm) le prime max 200 , le seconde max 1500 ( se si possiedono munizione a pallini o pallettoni fino a 1000 non si devono denunciare se si detiene almeno un'arma da caccia). munizioni tipo 5.45x39 rientrano tra le 200 dato che non hanno nemmeno un parametro che le fa rientrare tra quelle da caccia. D'altronde in possesso di un porto d'armi uno è libero di acquistare 1500 cartucce ("da caccia") , naturalmente denunciandole, senza avere nessun tipo di arma in denuncia. Saluti :october: :october:
PS anche il cal 9x21, il .40s&w in teoria è da caccia, ma una circolare del Ministero ha "chiarito" che ai fini della detenzione rientrano tra le duecento perchè destinate a pistola o revolver.
Per il resto quoto totalmente Customs :october:
Quando si spara si spara...non si parla (Tuco)

Maurizio80
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/11/2020, 15:58

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Maurizio80 » 02/02/2021, 12:52

oto-melara ha scritto:
02/02/2021, 9:53
D'altronde in possesso di un porto d'armi uno è libero di acquistare 1500 cartucce ("da caccia") , naturalmente denunciandole, senza avere nessun tipo di arma in denuncia.
oto-melara non mi risulta che sia possibile detenere munizioni per armi che non si hanno in denuncia, infatti il mio dubbio nasceva proprio da questo. Da quanto indicato da Customs invece ciò che conta per il numero detenibile è il tipo di munizione e non la classificazione dell'arma in denuncia (ammesso che cameri un munizionamento da caccia)

Ultima domanda sul limite 1000-1500 spezzate/pallini e SLUG: a vostro parere sarebbe corretta questa situazione in denuncia munizioni per arma lunga:

Avere in denuncia 200 munizioni A PALLA e Nessuna SPEZZATA, detenere poi munizioni a palla nel limite della denuncia (200) e detenere spezzate/pallini nel limite di 1000 come previsto dalla franchigia per l'esenzione di denuncia ?

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 327
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Customs » 02/02/2021, 13:48

Stai facendo confusione: un conto sono le 200 canoniche cartucce per ARMA CORTA,
un altro è la denuncia di munizioni per arma lunga:
CALIBRO da caccia ma palla monolitica fino a 1.500 DENUNCIATE;
CALIBRO da caccia ma "spezzato" fino a 1.000 SENZA denuncia
e fino a 1.500 DENUNCIATE.
Quanto sopra a PRESCINDERE dalla destinazione d'uso delle tue armi.
Se il calibro per arma lunga è lo stesso utilizzato ANCHE da armi corte
fino a 200 denunciate.
Puoi detenere cartucce anche per tipologie di arma che non possiedi (ma che, ad esempio,
utilizzi in comodato o noleggi al TSN), comunque per evitare incomprensioni
in caso di controllo ... credo che sarebbe meglio evitare.

oto-melara
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1446
Iscritto il: 21/12/2010, 18:30
Località: Abruzzese adottato in val Camonica

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da oto-melara » 02/02/2021, 13:56

Customs ha scritto:
02/02/2021, 13:48
Stai facendo confusione: un conto sono le 200 canoniche cartucce per ARMA CORTA,
un altro è la denuncia di munizioni per arma lunga:
CALIBRO da caccia ma palla monolitica fino a 1.500 DENUNCIATE;
CALIBRO da caccia ma "spezzato" fino a 1.000 SENZA denuncia
e fino a 1.500 DENUNCIATE.
Quanto sopra a PRESCINDERE dalla destinazione d'uso delle tue armi.
Se il calibro per arma lunga è lo stesso utilizzato ANCHE da armi corte
fino a 200 denunciate.
Puoi detenere cartucce anche per tipologie di arma che non possiedi (ma che, ad esempio,
utilizzi in comodato o noleggi al TSN), comunque per evitare incomprensioni
in caso di controllo ... credo che sarebbe meglio evitare.
Perfetto :october: :october:
Quando si spara si spara...non si parla (Tuco)

Maurizio80
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/11/2020, 15:58

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Maurizio80 » 02/02/2021, 14:00

Customs ha scritto:
02/02/2021, 13:48
Stai facendo confusione: un conto sono le 200 canoniche cartucce per ARMA CORTA,
un altro è la denuncia di munizioni per arma lunga:
CALIBRO da caccia ma palla monolitica fino a 1.500 DENUNCIATE;
CALIBRO da caccia ma "spezzato" fino a 1.000 SENZA denuncia
e fino a 1.500 DENUNCIATE.
Quanto sopra a PRESCINDERE dalla destinazione d'uso delle tue armi.
Se il calibro per arma lunga è lo stesso utilizzato ANCHE da armi corte
fino a 200 denunciate.
Puoi detenere cartucce anche per tipologie di arma che non possiedi (ma che, ad esempio,
utilizzi in comodato o noleggi al TSN), comunque per evitare incomprensioni
in caso di controllo ... credo che sarebbe meglio evitare.
Chiaro, grazie....non ho fatto confusione, ho indicato 200 cartucce a palla per arma lunga perchè è il numero che indicherò per mia convenienza, ma avrei potuto dire 350 o 400 e nulla centra con le 200 per arma corta, lo so bene.
Fatto sta che abbiamo una normativa in generale sulle armi veramente intricata fatta di tante regole poco chiare e che si prestano a troppe interpretazioni....

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 327
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Customs » 02/02/2021, 14:08

Bene, perfetto.😊

Maurizio80
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/11/2020, 15:58

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Maurizio80 » 13/02/2021, 23:56

Giusto per scrivere il seguito:

Oggi ho fatto la denuncia: 4,5 Kg di polvere, 100 colpi 357M, 100 colpi 38SP, 200 SLUG cal. 12.

Erano restii a mettere in denuncia i 200 colpi cal 12, in quanto (come sospettavo e per il motivo stesso per il quale ho aperto il post) si tratta di arma comune pur con munizionamento da caccia, superato questo problema dopo aver obiettato che è il calibro che comanda e non l'arma, mi è stato detto che non vi era dichiarazione di vendita ( i 200 colpi del cal 12 SLUG non li ho mai comprati) e a questo ho aggiunto che li avrei prodotti con ricarica domestica. Tale motivazione non sembrava essere valida in quanto producendo i colpi e sparandoli subito non servirebbe denuncia secondo il CC, a questa risposta ho aggiunto che invece a mio parere la denuncia delle munizioni SLUG và comunque fatta perchè la detenzione si configura immediatamente appena la cartuccia è pronta ed il trasporto può avvenire solo se esiste denuncia, qui termina il tutto e me ne esco con la denuncia corretta.
E' pazzesco come ad una normativa confusionaria si sommino indirizzi ed interpretazioni diverse condite con una certa dose di impreparazione sulla normativa.

Vengo anche messo anche in guardia per le somme dei quantitativi di polvere data anche dalle cartucce....

Secondo il parametro posto dal D.M. 23 settembre 1999 una cartuccia per arma lunga corrisponde a gr 1,785 di polvere, mentre ogni cartuccia per arma corta corrisponde a gr 0,25 di polvere.

Fatti i conti siamo sotto i 5 Kg totali fra polvere per ricarica e polvere nelle cartucce.

Mi sembra pacifico che il quantitativo dichiarato di polvere non debba essere un limite assoluto alla detenzione cumulata con le munizioni, che resta sempre e comunque 5 Kg, altrimenti potrebbero configurarsi dei casi limite come il seguente:

Dichiaro la detenzione di 50 grammi di polvere, questi 50 g diventano il limite assoluto detenibile anche con la polvere delle cartucce e potrei detenere in totale solo una ventina di cartucce cal 12 a palla e 15 grammi di polvere....

Spero che torni utile quanto ho scritto :wink:

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 327
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Customs » 14/02/2021, 13:05

Secondo me hai detto tutto correttamente, tranne nell'ultima parte del discorso.
Cioè: puoi detenere il massimo legalmente consentito delle munizioni, tanto più se sei anche titolare di apposita licenza prefettizia, a prescindere dalla povere in esse contenuta, se non detieni anche polvere "sciolta".
È il contrario: se denunci polvere non puoi eccedere comunque i 5kg totali eventualmente denunciati.
E se denunci 50 gr. di polvere puoi detenere (legalmente) tutte le cartucce che vuoi basta non eccedere i 5 kg. fatidici totali, non i tuoi 50 gr.
Non so se mi"ho spiegato" ...

Maurizio80
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/11/2020, 15:58

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Maurizio80 » 14/02/2021, 16:07

Customs ha scritto:
14/02/2021, 13:05
Secondo me hai detto tutto correttamente, tranne nell'ultima parte del discorso.
Cioè: puoi detenere il massimo legalmente consentito delle munizioni, tanto più se sei anche titolare di apposita licenza prefettizia, a prescindere dalla povere in esse contenuta, se non detieni anche polvere "sciolta".
È il contrario: se denunci polvere non puoi eccedere comunque i 5kg totali eventualmente denunciati.
E se denunci 50 gr. di polvere puoi detenere (legalmente) tutte le cartucce che vuoi basta non eccedere i 5 kg. fatidici totali, non i tuoi 50 gr.
Non so se mi"ho spiegato" ...
Stiamo dicendo la stessa cosa in realtà: se non denuncio polvere, posso detenere tutte le cartucce che voglio nel limite di legge: 1500 munizioni caccia e 200 per arma corta, questo numero in se non raggiunge in ogni caso i 5 Kg, infatti:

1500 x 1,785= 2,667 Kg polvere equivalente
200 x 0,25 = 0,05 Kg polvere equivalente
TOTALE: 2,717 Kg

Se denuncio un quantitativo di polvere la quantità di essa sommata alla polvere equivalente delle cartucce denunciate deve essere inferiore ai 5 Kg, pertanto in caso di verifica il conteggio dei grammi di polvere terrà conto di questi elementi:
- la polvere presente dovrà essere uguale o inferiore a quella denunciato
- il numero delle cartucce dovrà essere uguale o inferiore a quello denunciata
- la somma dei grammi di polvere per ricarica e quella equivalente delle munizioni dovrà essere inferiore a 5 Kg

Paradossalmente chi avesse in denuncia tutti i 5 Kg di polvere per ricarica domestica più un certo numero di munizioni, a mio parere potrebbe incontrare dei potenziali problemi in quanto ha dichiarato implicitamente di possedere più di 5 Kg di polvere totale.

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 327
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Customs » 14/02/2021, 16:22

Sì, ma la polvere presente (conteggiando pure quella contenuta nelle cartucce) dovrà
essere inferiore ai 5 kg., non inferiore a quella denunciata, la cui denuncia vale solo per quella
in barattolo/sfusa.

Chi avesse in denuncia tutti i 5 kg. di polvere non potrebbe detenere munizioni cariche SE non
avesse già "sparato" parte della polvere stessa detenuta.

Avatar utente
ughes70@yahoo.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 154
Iscritto il: 28/03/2020, 19:26

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da ughes70@yahoo.com » 14/02/2021, 18:55

Ma io mi chiedo chi verra' mai a casa vostra a controllare realmente quante munizioni possedete?potreste avere le 200 per arma corta in bella vista e un milione di altre nascoste dentro il materasso o in una cassaforte ,che nessuno andra' mai a controllare,no?
Questa e' una 44 magnum,una delle pistole piu potenti del mondo,capace di far saltare la testa ad un toro.Che effetto fa ,vista dalla vostra parte.

cisco60
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 5497
Iscritto il: 13/05/2017, 17:28

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da cisco60 » 14/02/2021, 19:02

Ammetto la mia scarsa elasticità mentale ma non ho ben capito (o forse anche troppo) l'ultimo discorso.
Perplesso, mooooolto perplesso.
:october:

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1275
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da lepanto357 » 14/02/2021, 19:28

Da noi le perquisizioni le fanno eccome! Basta una segnalazione di un vicino invidioso. In fatto di armi credo non occorra neppure il benestare del magistrato; se sbaglio, come spererei, correggetemi.

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 327
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Customs » 14/02/2021, 19:42

lepanto357 ha scritto:
14/02/2021, 19:28
Da noi le perquisizioni le fanno eccome! Basta una segnalazione di un vicino invidioso. In fatto di armi credo non occorra neppure il benestare del magistrato; se sbaglio, come spererei, correggetemi.
Le FF.OO. possono entrare in casa e chiederti di visionare armi, munizioni
e modalità di custodia; una volta qualificatesi DEVI farle entrare, per questo motivo
Ma le perquisizioni domiciliari sono ben altra cosa, ne ho eseguite diverse, occorre un'ipotesi
di reato, un'indagine, e certamente un Decreto del GIP in mano alla PG operante da notificare, con estensione
successiva del relativo Verbale.
Ovviamente questo non significa che non si debba rispettare la Legge,
anzi le regole vanno rispettate sempre e comunque, anche se non venissimo mai
controllati.
È questo uno dei guai del nostro Paese: se non ci sono sanzioni certe non si rispettano
più le norme, a qualunque livello.

Maurizio80
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 17
Iscritto il: 03/11/2020, 15:58

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Maurizio80 » 14/02/2021, 21:16

Customs ha scritto:
14/02/2021, 16:22
Sì, ma la polvere presente (conteggiando pure quella contenuta nelle cartucce) dovrà
essere inferiore ai 5 kg., non inferiore a quella denunciata, la cui denuncia vale solo per quella
in barattolo/sfusa.

Chi avesse in denuncia tutti i 5 kg. di polvere non potrebbe detenere munizioni cariche SE non
avesse già "sparato" parte della polvere stessa detenuta.
Come ho scritto: la polvere sfusa uguale od inferiore a quella denunciata, quella totale, comprese le munizioni, inferiore ai 5 Kg.

Chi avesse 5 Kg di polvere per ricarica in denuncia, è vero che potrebbe usare la stessa polvere per produrre i colpi e quindi di fatto non verrebbe mai trovato in casa con più della quantità consentita dalla legge, ma se nella denuncia, oltre ai 5 Kg vengono anche messe delle munizioni (ad esempio 200 per arma corta), poichè la denuncia è l'atto che dichiara le armi ed il materiale esplodente che si possiede avremmo presentato a tutti gli effetti una dichiarazione di possedere un quantitativo superiore ai 5 Kg di materiale esplosivo, pensateci....

Customs
Livello 2
Livello 2
Messaggi: 327
Iscritto il: 12/12/2019, 16:48

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da Customs » 14/02/2021, 22:02

Capisco il discorso è condivido.
Ma quello che ti mette nelle "grane" non sono le quantità massime che hai denunciate,
ma quello di cui sei in possesso.
Io posso avere in denuncia 5 kg di polvere... ma detenerne 4;
cosi come ho in denuncia 200 cartucce per arma corta ... ma spesso ne
posseggo meno.
Comunque, proprio evitare di trovarsi nelle condizioni che ipotizzi,
credo che nessun ricaricatore abbia in denuncia il massimo di
polvere detenibile.
Certamente, come dici, non sarebbe legale avere in casa i 5 kg
più 1 sola cartuccia.

Avatar utente
ughes70@yahoo.com
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 154
Iscritto il: 28/03/2020, 19:26

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da ughes70@yahoo.com » 14/02/2021, 22:08

lepanto357 ha scritto:
14/02/2021, 19:28
Da noi le perquisizioni le fanno eccome! Basta una segnalazione di un vicino invidioso. In fatto di armi credo non occorra neppure il benestare del magistrato; se sbaglio, come spererei, correggetemi.
Io penso che se al tuo vicino sei tu che gli vai a raccontare i cazzi tuoi e di tutte le armi che possiedi ,questo potrebbe anche denunciarti .Ma se tu non gli vai a raccontare nulla,come puo sapere cosa hai in casa? Io conosco il nome del mio vicino solo perche leggo il suo nome sulla cassetta della posta,ne io sono mai andato a casa sua ne lui a casa mia.
Questa e' una 44 magnum,una delle pistole piu potenti del mondo,capace di far saltare la testa ad un toro.Che effetto fa ,vista dalla vostra parte.

lepanto357
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 1275
Iscritto il: 22/03/2016, 14:55

Re: detenzione munizioni cal 12 - arma comune

Messaggio da lepanto357 » 14/02/2021, 22:34

ughes70@yahoo.com »
Se abiti in paese e se sei cacciatore la vedo dura.....Non è certo il mio caso ma mi riferivo proprio a loro.

Rispondi